Frittata al prosciutto con formaggio d’alpe

Ingredienti per 4 persone

Per la pastella:

  • 200 g di farina
  • 2 dl di latte
  • 2 dl d’acqua
  • 4 uova
  • 1 cucchiaino di sale
  • un po’ di burro

Per la farcia e la salsa:

  • 8 fette di prosciutto cotto (ad es. di maiale d’alpe)
  • 300 g di formaggio d’alpe grattugiato
  • 2 cipolle tritate finemente
  • 2 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di farina
  • 400 ml di latte
  • 400 ml di brodo di verdura
  • sale, pepe, noce moscata

 

Preparazione

Mescolare bene gli ingredienti della pastella, fino al sale compreso. Coprire la ciotola e lasciar riposare la pastella a temperatura ambiente per mezz’ora. In una padella con un po’ di burro caldo preparare una dopo l’altra otto frittate.

Posare una fetta di prosciutto su ogni frittata e cospargere di formaggio d’alpe grattugiato. Mettere in serbo circa 6 cucchiai di formaggio d’alpe grattugiato. Arrotolare le frittate e disporle una accanto all’altra in una teglia imburrata.

In una padella antiaderente, soffriggere il trito di cipolla con un po’ di olio. Spolverarlo con due cucchiai di farina e dorarlo ancora brevemente, sempre rimestando. Mescolare il brodo di verdura e il latte e versare questo liquido nella padella poco a poco, sempre rimestando. Lasciar sobbollire dolcemente la salsa per 5 minuti. Toglierla dal fuoco, aggiungervi 3 cucchiai di formaggio d’alpe grattugiato e lasciarlo fondere. Aggiustare di sale e profumare con un po’ di pepe e di noce moscata.

Versare questa besciamella sulle frittate e cospargere il tutto con il formaggio grattugiato rimasto. Cuocere 25 – 30 minuti nel forno preriscaldato a 190 gradi.

PDF da stampare